Iperidrosi: Quando sudare troppo diventa imbarazzante

Per iperidrosi si intende un´eccessiva secrezione di sudore superiore alla norma; solitamente le sedi coinvolte sono le ascelle, palmo delle mani, pianta dei piedi, ma può interessare anche il cuoio capelluto, la fronte, il labbro superiore, le guance, il torace e la schiena. Come trattare questo invalidante disagio? Il botulino è in grado di mettere a riposo per un periodo di tempo le ghiandole sudoripare, l´effetto dura all´incirca otto mesi, dopodichè il paziente lo può ripetere. Nel caso di un´iperidrosi severa ed accentuata il trattamento con botulino può essere eseguito anche due volte l´anno.

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549