Nuova tecnica di rinoplastica: MOPP

Tra gli interventi di chirurgia estetica,la rinoplastica è forse l’intervento più sofisticato ed elegante in quanto il naso occupa un ruolo fondamentale nell’estetica del viso. L’intervento di rinoplastica ha fondamentalmente due obiettivi: 1) il rimodellamento estetico del profilo nasale- 2) la correzione dell’alterata funzionalità respiratoria(deviazione del setto e/o ipertrofia dei turbinati) . Con un unico intervento è possibile correggere sia la parte estetica che quella funzionale,soprattutto in soggetti con esiti di traumi nasali. Un naso che non respira non sarà mai un bel naso! Il chirurgo estetico nel progettare un “nuovo naso” deve tener conto dell’intera architettura del volto in modo che il rimodellamento nasale sia in armonia con le caratteristiche del viso in esame. In questa chirurgia è di fondamentale importanza il gusto estetico del chirurgo. Infatti una rinoplastica ben eseguita è quella che NON fa sembrare un naso operato “rifatto” e quindi poco naturale! Nel 1996 il Dr. Francesco Aji , mette a punto una singolare e innovativa tecnica chirurgica denominata : “MOPP” con la quale si rimodella la parte ossea del naso senza usare martello e scalpello come fanno tutti. I vantaggi di questa metodica sono: assenza di dolore nel post-operatorio per cui non è necessaria la somministrazione di antidolorifici. Il gonfiore è modesto per cui la presentabilità al pubblico è possibile dopo alcuni giorni. Essendo la MOPP una tecnica poco invasiva consente di eseguire l’intervento di rinoplastica al mattino con rientro a casa nel pomeriggio. Con la MOPP vengono eseguite tutte le rinoplastiche ed è particolarmente utile nei nasi deviati e post- traumatici. La prima visita di valutazione è gratuita. Dott. Francesco Aji Chirurgo Plastico

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549