Carbossiterapia

La carbossiterapia è di grande efficacia nella terapia "antiaging". Questo gas, secondo rigorosi studi scientifici, svolge una funzione antiaging incentivando l’attività cellulare dei fibroblasti e agendo direttamente sulla struttura del derma oltre che promuovendo una benefica vasodilatazione, ripristinando il corretto flusso di sangue, aiutando l’attività dei fibroblasti e migliorando il processo di rigenerazione cellulare. La pelle risulta più tonica e compatta. Il trattamento crea solo un leggero fastidio e non richiede alcuna anestesia. E’ consigliato una seduta alla settimana per un totale di cinque\dieci trattamenti costanti. Nella seduta di circa 15´-30´ minuti vengono trattati il viso, il collo e decollètè e le mani. Il risultato è immediato, il volto appare subito più giovane e liscio. A questo trattamento si possono poi abbinare i filler che diventano ancora più efficaci e durano più a lungo perché agiscono direttamente sulla struttura del viso.Il mantenimento varia a seconda dell’età del paziente, ma la media ideale è una seduta mensile.

Dott.ssa Carolina Turcan

Articolo del 04/10/2017

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549