Xantelasmi cosa sono?

Sono delle formazioni giallastre che tendono ad invadere sia le palpebre superiori che quelle inferiori. Anche se sono formate da accumuli di colesterina, non esiste nessun nesso tra la loro formazione ed un’ eventuale ipercolesterolemia. Trattate con la chirurgia tradizionale, o con altre metodiche (TCA ecc.) esse tendono in genere a recidivare presentando a volte delle complicanze che possono essere a volte anche gravi: inestetiche cicatrici, ectropion ecc. Trattati con la Chirurgia non Ablativa, mediante il Plexr, si hanno in poco tempo dei risultati eccellenti, senza nessuna complicanza o effetti collaterali indesiderati. Anche in questo caso non c’è bisogno di alcuna anestesia, non si avranno sanguinamenti e quindi nessun tipo di cicatrice. Non è inoltre necessario alcuna medicazione, tranne l’utilizzo di un collirio a base di benzalconio cloruro per disinfettare la parte. Finito il trattamento, il paziente puo’ riprendere la propria attivita’senza alcun problema. Puo’ essere presente un lieve rossore che comunque scomparira’ dopo qualche ora.
Dott. Francesco De Natale

Articolo del 02/02/2017

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549