Rinoplastica - Parte 3

In questo articolo, l'ultimo dedicato alla rinoplastica, parliamo del postoperatorio e della gestione delle complicanze che potrebbero verificarsi dopo l'intervento. Sebbene la percezione del miglioramento dell’aspetto della piramide nasale si abbia già dopo la rimozione dello splint sul dorso (circa dopo 7 giorni), il risultato finale, in termini estetici e di risoluzione dell’edema dei tessuti, è apprezzabile dopo circa 1 anno soprattutto nel distretto della punta. Le complicanze sono rare e tutte corregibili: asimmetria, problemi respiratori, irregolarità cutanee che necessitano una revisione dopo 1 anno. L’intervento di rinoplastica è in grado di portare un miglioramento (anche notevole) della forma del naso, ma non è in grado di darci un naso perfetto o esattamente identico a quello che avevamo visto su una rivista. Pertanto è fondamentale vedere diverse foto pre e post operatorie di altri pazienti per avere chiaro in mente quello che si può realmente ottenere e non affidarsi a programmi di ritocco fotografico che possono creare false illusioni non realizzabili in sala operatoria. 

Dott. Andrea Giannitrapani (Roma e Londra)

Articolo del 13/12/2017

MiaEstetica.it © - P.iva 02869380549